Gli Ultimi Articoli

Il Family Day

No comments

Un piacere riproporre una bella circostanza e un bel ricordo.

Il VII° Incontro Mondiale delle Famiglie si tenne nel 2012, sul tema “La Famiglia, il lavoro e la festa”.

 

Ognuno ha un suo “modo” di sentirsi “famiglia”; io ho fatto festa con Andrea, nell’unica possibilità che mi è data, andando in cappella e portandogli un fiore, a nome di tutte le famiglie in difficoltà… che in questo momento… ahimè … sono tante. Gli ho fatto il nome delle persone care, accarezzando la nuda lapide dove è stato posato il suo capo ed ho rivolto una preghiera a Dio Padre d’amore, perché protegga tutte le creature nella prova… In quel momento, alla porta della cappella, si è affacciato saltellando un piccolo passerotto cinguettante… cosa insolita per quel luogo e in quel particolare istante… e l’ho inteso come una conferma di essere stata ascoltata.

 

Mi attendeva la Santa Messa che si celebrava in una chiesa vicina e dove ho trovato che era in corso la cerimonia del battesimo di due piccole creature. Questo evento rende le comunità sempre molto partecipi e si sente risuonare: “ Cristo è presente… è ovunque… ove scorre il Giordano”.

 

Ma l’emozione più grande l’ho vissuta all’uscita della chiesa: una giovane madre era in attesa con il bimbo addormentato in braccio… Maria di Nazareth e il piccolo Gesù!

Commenti

Commenti di facebook

Edda CattaniIl Family Day

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *