Gli Ultimi Articoli

Al Convivio

No comments

Al convivio

Quest’anno sono tornata, al Convivio dove si respira l’aria del  Prof. Liverziani, il mio amico e maestro. Ma sono tornata soprattutto per ricordare Felice Masi che ci ha appena lasciati.

Non potevo altro che essere io a rendergli omaggio a a trattare la sua conferenza, nell’orario a lui destinato:

I nostri cari ci sono sempre vicini

Ho rivisto Bettina, la fedele compagna di sempre e tutti gli amici. Invito ancora alla lettura di un suo libro fondamentale.

 

Cari amici e amiche del Convivio,

ho la chiara impressione che ben si avvicini, almeno per me, il momento di approdare alla meta che ho perseguita, insieme a voi, per una serie di anni di meditazioni e di studi. Desidero ringraziarvi per la cordialità con cui mi avete accolta condividendo il ricordo del fondatore della vostra Associazione. Vi auguro di continuare con lo stesso spirito di collaborazione e fraterno approfondimento di tanti interessanti argomenti. Dal Convivio venne la definizione:

I  nostri  Figli “Nuovi Angeli”

“RAGAZZI  DI  LUCE”

Sono troppi, sono tanti. Non chiedo ai governi la risposta. Trovo ridicola e meschina l’addebitare al caso, alla meccanizzazione, alla «volontà» di Dio, la dipartita di tante giovani esistenze. La grande verità del Corpo Mistico di Cristo ci apre orizzonti stupendi. Nulla dei nostri Cari va perduto e attraverso le nostre storie umane che si intersecano e si arricchiscono, in Cristo nessuno è solo a patire.

Così penso ad un Dio di Misericordia, circondato da uno stuolo di Anime partite innanzi tempo al nostro sguardo che si definiscono, Nuovi Angeli  che, insieme a noi, come Figli ricreati dall’amore, ci preparano un programma di riconciliazione nel passaggio di questo Millennio.

Non sono angioletti con le alucce, non figure eteree smaterializzate, ma splendide creature nella giovane esaltazione della loro bellezza. Essi ci chiamano, si fanno sentire, ci proteggono e  implorano per l’umanità derelitta il sentiero della pace per quella che sarà la dimensione della nostra vera e reale rinascita.

  Le testimonianze raccolte da Felice Masi:

http://www.ricercapsichica.it/sopravvivenza/ragazzidiluce.htm

Vincenzo Maizza: il pittore che sapeva della sua morte

Messaggi dal cielo : le piume di Marco

Le piume di Marco : seconda parte, altri fenomeni

Ringraziamo il Dr. Felice Masi che ancora partecipa alle riunioni del Convivio.

 

 

Commenti

Commenti di facebook

Edda CattaniAl Convivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *